21
Mar

HOME STAGING: COME VALORIZZARE UNA CASA DA VENDERE o AFFITTARE

Ti voglio parlare di una nuova professione che arriva dagli Stati Uniti d’America e che negli ultimi tempi sta trovando spazio e si sta facendo conoscere anche qui in Italia, parliamo di HOME STAGING.

Partiamo dalla traduzione per capire un po’ meglio di cosa stiamo parlando. HOME STAGING letteralmente tradotto significa “casa messa in scena”.

Questa professione è nata intorno agli anni ’70 negli Stati Uniti d’America, la prima persona che elaborò questo concetto fu l’agente immobiliare Barb Schwarz.
Questa tecnica si diffuse negli U.A.S e in Canada per poi approdare molti anni dopo in Europa e oggi finalmente anche in Italia.

Questo modo di operare che diventa una professione è un importante servizio di consulenza direi irrinunciabile sia per gli agenti immobiliari che per i privati.

 

Quale è lo scopo dell’home staging?
Lo scopo e l’obiettivo finale è quello di rendere un immobile più piacevole ed accogliente, di valorizzarne e metterne in risalto i pregi affinché il possibile acquirente, si faccia catturare e sia colto dal cosiddetto colpo di fulmine e gli possa scattare l’effetto WOW !

La casa alla quale viene data nuova vita e un nuovo aspetto, in questo modo avrà molte più possibilità di essere venduta o affittata in tempi più brevi e ad un prezzo migliore.

Se tu fossi un proprietario di un immobile che devi vendere potresti valutare questi aspetti del Home Staging per trarne un grande beneficio.
Immaginiamo che l’immobile sia un po’ datato, magari in una zona nemmeno così attraente, se lo presenti al possibile acquirente, spoglio degli arredi, con le pareti da dipingere, con le crepe sui muri, le macchie di muffa negli angoli, le ragnatele, impolverato, poco pulito con la tapparella rotta ecc. ecc… diciamo che non stai “stimolando” la voglia di acquistare del compratore, anzi lo stai facendo scappare a gambe levate! Diciamo un effetto WOW al contrario.
Questo non aiuta di certo te o l’agente immobiliare che sta trattando per te la vendita.
C’è il rischio concreto quindi che i tempi di vendita si allunghino all’infinito e che il prezzo scenda al ribasso.

Se tu fossi al posto del acquirente, come ti sentiresti ad entrare in un appartamento come quello che ho descritto in precedenza? Ti verrebbe voglia di acquistarlo? Diresti: “eccolo questo è l’appartamento della mia vita!”. Hai così tanta immaginazione da vedertelo risistemato e ripulito? Non penso proprio, vero? Faresti retromarcia senza poter vedere magari i pregi e il potenziale che si nasconde dietro alla pessima immagine iniziale.

Con l’aiuto del HOME STAGING puoi:

• Vendere/affittare molto più velocemente
• Vendere ad un prezzo migliore
• Valorizzare l’immobile

L’Home staging è uno strumento che aiuta i proprietari di casa a valorizzare un immobile con lo scopo di facilitare la vendita/locazione. Si riferisce alla capacità di allestire la casa nel migliore dei modi per presentarla al meglio.

I numeri dicono che avvalendosi del aiuto del home staging si impiega il 77,2% di tempo in meno per vendere una casa.
Mentre c’è un risparmio di tempo del 96,7% per immobili messi in affitto.

NON confondiamo lo staging con la ristrutturazione.

L’home staging è una pratica molto più veloce rispetto alla ristrutturazione, perché si tratta esclusivamente di interventi di manutenzione ordinaria e quindi non si necessitano permessi edilizi che di solito allungano i tempi.
E’ come se si applicasse un “trucco alla casa”, per consentire all’immobile di presentarsi al meglio dal vivo e nelle foto.

LE 6 REGOLE del home staging

RIPULIRE: pulire pavimenti, vetri, specchi
RINFRESCARE: dare una nuova “luce” all’immobile
RIARREDARE: posizionare al meglio gli arredi esistenti o nuovi
RIVALUTARE: evidenziare i punti di forza della casa
RIPARARE: sistemare e riparare i danni più evidenti
RIORDINARE: eliminare tutto il superfluo

 

Cos’è l’home staging?
E’ una pratica che ha come obiettivo quello di creare un’immagine positiva, bella, accogliente, accattivante e funzionale di un immobile, in modo da stimolare l’acquirente dal punto di vista emozionale.
Dicono le statistiche che una casa si vende grazie al impressione positiva che il cliente ha nei primi 90 secondi.
In questo modo le possibilità di vende al prezzo migliore aumentano di molto.

Cosa fa l’home stager?
Il primo compito che spetta al esperto di home staging è quello di de-personalizzare l’ambiente, eliminando ogni elemento che possa ricondurre ai proprietari precedenti.
L’operazione che si compie deve essere una vera e propria messa in opera scenografica, con lo scopo di migliorare l’impatto estetico del ambiente.
Il professionista di home staging studia l’ambiente nei suoi dettagli: l’illuminazione, la posizione degli arredi, gli spazi e i colori.
In base al target e al budget di riferimento, si potrà realizzare una rivisitazione degli spazi in modo che possa trasmettere armonia e invogliare il cliente.

Basta eliminare qualche complemento d’arredo obsoleto, vivacizzare un ambiente con tessuti e stoffe di qualità o dare nuova vita a pavimenti opachi e spenti, per stravolgere completamente l’atmosfera di un’intera abitazione.

Spesso si commette l’errore di mettere in vendita la propria casa così com’è, senza eseguire interventi di pulizia e rimodernamento, senza curare l’esterno (che rappresenta il biglietto da visita)

La consulenza di un esperto di home staging sarà un investimento che verrà immediatamente recuperato, sia in termini economici che per la tempistica di vendita. Maggiore è il tempo di permanenza sul mercato di una casa e più alta sarà la sua svalutazione.
Con questi interventi facciamo in modo che il tuo immobile acquisisca un maggior prestigio e tali che aumentino le distanze dalla concorrenza.

A volte è sufficiente reinterpretare gli oggetti che ci sono, cambiando un tessuto, il colore di una parete, realizzando dei cuscini nuovi su un vecchio divano, rinnovando una parete con dei wall stickers invece che tinteggiarla, oppure ridipingendo oggetti, contenitori e vasi.

Negli ultimi anni questa nuova professione ha avuto molta più visibilità anche in Italia grazie a diverse trasmissioni televisive (canale Real Time) sicuramente conoscete l’architetto e immobiliarista sig.ra Paola Marella che ha condotto una di questi programmi.

Che tu sia un cliente privato o un agenzia immobiliare che deve piazzare l’immobile (vendita o affitto) diciamo che entrambi avete bisogno del lavoro sapiente di un HOME STAGER.

Per completare l’informazione ti invito a leggere anche gli altri articoli che trovi sul mio BLOG.

Se hai bisogno di consulenza sul HOME STAGING contattami ora.

Grazie per la tua attenzione.
Al prossimo articolo.

Daniele Dossi

Se vuoi maggiori informazioni e restare sempre aggiornato sulle tematiche d’arredo, visita la pagina Facebook : Daniele Dossi Interior Designer e lascia il tuo “like

Se invece vuoi contattarmi chiamami al numero di cel. 3477418118
scrivimi alla email arredaresenzaerrori@gmail.com
oppure scrivi negli spazi che trovi qui sotto:


Ho letto, compreso ed accettato la vostra Informativa sulla Privacy

Share