11
Mar

10 elementi da conoscere prima di acquistare la cucina

Quando incontro i miei clienti che devono acquistare la loro nuova cucina, noto che sono molto confusi, hanno una scarsa conoscenza delle cucine (in generale) e soprattutto la mancanza delle nozioni basilari minime per evitare errori.

Ho così deciso di darti, con questo articolo, la possibilità di avere una panoramica a 360° sulle parti che compongono una cucina e su tutto quello che devi sapere prima di acquistare la tua cucina nuova.

cucina con gola

La cucina, lo sai benissimo, NON è una stanza qualunque della casa, sono molti gli aspetti da valutare e da considerare per progettarla e realizzarla a regola d’arte… non è un semplice “mobile” da acquistare!

Quando acquisti una cucina, non puoi commettere errori. Una volta che hai sbagliato (o ti sei fatto consigliare male) purtroppo,te la devi tenere così come è, la tua cucina. Quando c’è un “vizio” nella progettazione o nella realizzazione, è un guaio irreparabile che ti compromette tutta la “vita” della cucina  e nel migliore dei casi, ti dovrai accontentare di un ripiego o di una “toppa” per rimediare.

Per questo devi, conoscere gli elementi principali che costituiscono una cucina e sapere alcune cose importanti per fare la tua scelta in maniera tranquilla e… senza errori.

1.    Ante
2.    Piano di lavoro (Top)
3.    Cassetti/Cestoni
4.    Cerniere/Braccetti
5.    Zoccolo
6.    Gole/Maniglie
7.    Pensili
8.    Colonne
9.    Elettrodomestici
10.  Illuminazione

vediamoli il dettaglio:

1) Ante: possono essere realizzate in nobilitato/melamminico, laminato, laccato opaco o lucido, legno, vetro, ecomalta, acciaio inox. Possono avere differenti spessori che vanno da 19 a 26 mm. Possono essere in un pannello unico liscio o a telaio (con cornice perimetrale).

anta-con-maniglia

2) Piano di lavoro (Top): il piano di lavoro può essere realizzato in laminato postforming, laminato bordo ABS, laminato bordo Unicolor, Laminato Unicolor, Fenix, acciaio inox, Corian (o materiali sintetici similari), agglomerato di quarzo, materiali lapidei naturali quali marmo, granito, pietra, porfido, Gres.

3) Cassetti e Cestoni: sono ad estrazione totale con ammortizzatore di fine corsa, realizzati in lamiera verniciata o cromata con fondo in nobilitato o vetro(se parliamo di un prodotto medio/alto).

4) Cerniere e Braccetti: sono ammortizzate a fine corsa con sgancio rapido per l’asportazione del anta. I braccetti per ante ribalta o vasistas possono essere a gas (sconsigliati) oppure con sistema meccanico o a molla.

5) Zoccolo: può essere in PVC con varie finiture oppure in profilato di alluminio che può essere anche laccato nel colore del anta. Può avere diverse altezze: 8, 10, 12, 15 cm

6) Gola e Maniglie: è un profilo in alluminio a forma di “L” o “C” che viene posto sotto il piano di lavoro o tra due cestoni o cassetti per permettere l’apertura delle ante stesse. Può essere anche laccato. Le maniglie sono di diverso tipo, finitura e misura, cromate, satinate, laccate, con passo di foratura da 96, 128, 160… mm.

anta con gola

7) Pensili: possono avere diverse altezze a partire da 36 cm fino a 96 o 120 cm
Misurano come profondità circa 35 cm, possono avere aperture ad anta battente, vasistas,  libro o pacchetto, vela verticale.

8) Colonne: possono contenere elettrodomestici come Frigoriferi o Forni o essere usate come dispense con ripiani o meccanismi in metallo estraibili. Misure in altezza da 96 cm a 228 cm, profondità 58,5 cm circa.

9) Elettrodomestici: Forno, Forno Microonde, Forno Vapore, Frigorifero, Piano cottura, Lavastoviglie, Cappa, è importante che siano in classe energetica A/ A+/A++/A+++

10) Illuminazione: preferibilmente a LED, luce calda, fredda o neutra, con accensione touch o comandata da interruttore a parete. I LED vengono inseriti in un profilo di alluminio chiuso con un diffusore trasparente o satinato. Possono anche essere incassati nel fondo del pensile.

Questa è solo una panoramica degli elementi principali che compongono una cucina componibile, poi con l’aiuto e la guida di un arredatore professionista si vanno ad unire tra loro per dare forma alla tua cucina dei sogni.
Da non dimenticare poi la parte finale, che riguarda lo studio degli abbinamenti cromatici (mood) che è l’altro aspetto importante che determina la buona riuscita del lavoro.

Se hai bisogno di una consulenza per arredare la tua casa chiamami al numero di cel. 3477418118 o scrivimi alla email arredaresenzaerrori@gmail.com oppure scrivi negli spazi che trovi qui sotto:


Ho letto, compreso ed accettato la vostra Informativa sulla Privacy

Prima di salutarti ti chiedo una piccola CORTESIA:  fai click su uno dei tasti di condivisione che trovi qui sotto così mi ripagherai del impegno che ho profuso per realizzare questi contenuti. A te non costa nulla, per me è invece fonte di gratificazione.
Ciao e ci vediamo al prossimo articolo!

Share